Rispetto di fronte al dolore per la giovanissima vita di un bambino

Rispetto di fronte al dolore per la giovanissima vita di un bambino che si spegne allo spegnersi delle macchine dell’ospedale in cui era ricoverato da sempre. Il dolore è un sentimento da vivere nell’intimità, ma la realtà in cui viviamo ci stimola ad affiggere tutto in bacheca: anche le immagini di un bimbo afflitto da una malattia atroce fin dalla nascita.

Il superiore interesse del minore - il best interests of the child - è frutto del bilanciamento, a volte estremamente complesso, tra tante esigenze. 

Passare dal piano dell’intimità emotiva al piano della responsabilità pubblica significa scegliere cosa sia l’interesse prevalente, scelta che non può che essere effettuata in relazione al singolo caso, dopo un’attenta e concreta ponderazione degli interessi in gioco. 

Significa scegliere al di là del clamore della rete, che raccoglie un numero altissimo di commenti, comprensibilmente emotivi ma talvolta drammaticamente superficiali, e sempre nel rispetto della riservatezza delle giovani vite coinvolte, dei dolori e delle speranze dei familiari.