Autorità garante consegna elenco tutori volontari a Tribunale minorenni Firenze

Lo scorso 15 dicembre l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano, ha consegnato al Tribunale per i minorenni di Firenze l’elenco con i primi 47 aspiranti tutori volontari di minori stranieri non accompagnati formati nella regione Toscana. La cerimonia è avvenuta al termine della prima giornata del nuovo corso di formazione che l’Autorità ha organizzato a Firenze con il supporto di EASO – l’Ufficio europeo di supporto all’asilo e che ha visto la partecipazione di altri 46 cittadini disponibili ad assumere l’incarico.

“Dopo la fase della selezione e dell’attività formativa – commenta la Garante Albano – la consegna dell’elenco al Tribunale rappresenta un ulteriore passo in avanti nell’azione di protezione dei quasi 700 ragazzi stranieri che vivono in Toscana senza familiari o altri adulti di riferimento. Ora è importante che i giudici procedano speditamente alle nomine, così da consentire a questi cittadini che hanno dato la loro disponibilità di svolgere concretamente l’importante compito di guida a cui sono chiamati. Quest’occasione mi permette di esprimere la mia gratitudine verso i tanti cittadini che stanno rispondendo al nostro appello ad assumere il ruolo di punto di riferimento per le tante persone di minore età che arrivano sole nel nostro paese. Questo costituisce grande motivo di orgoglio per l’Autorità e, allo stesso tempo, stimolo a continuare sulla strada intrapresa”.

Alla cerimonia di consegna è seguita la rappresentazione teatrale dell’opera "Sei personaggi in cerca di autore", messa in scena da un gruppo di giovani richiedenti asilo e rifugiati.