Continuità affetti, l’Agia sollecita le istituzioni ad attuare la legge

In Italia si inizia a cercar di dare corpo in forma omogenea alla legge che tutela la continuità degli affetti dei ragazzi che si trovano in affido familiare. Si registrano i primi tentativi di metter in pratica le raccomandazioni dell’Autorità garante per l’infanzia l’adolescenza, Filomena Albano, formulate lo scorso 22 febbraio in occasione della presentazione di uno studio sull’argomento della Consulta nazionale delle associazioni e delle organizzazioni.  A darne notizia oggi pomeriggio la stessa Autorità garante, in occasione della tavola rotonda dell’AIAF “Continuità degli affetti nell’affidamento familiare”.

Allo scopo di sensibilizzare l’attuazione della legge secondo le raccomandazioni dello scorso febbraio l’Autorità ha scritto, nei giorni scorsi, una serie di note indirizzate ai presidenti dei tribunali per i minorenni, al presidente dell’Anci, a quello del Consiglio nazionale dell’ordine degli assistenti sociali (Cnoas) e al Ministero della Giustizia. Tutto ciò per superare quanto era emerso dallo studio della Consulta nazionale delle associazioni e delle organizzazioni: la legge 173 del 2015 sulla continuità degli affetti – che va nella direzione dell’articolo 8 della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza di New York – non ha infatti determinato prassi “condivise” nei tribunali e nei servizi di tutta Italia. 

La legge del 2015 ha rappresentato una novità, poiché prevede la possibilità della famiglia affidataria di adottare i ragazzi in affidamento, qualora siano adottabili e ne ricorrano i presupposti. La norma introduce un principio di preferenza per gli affidatari. Sempre la stessa legge tutela la continuità socio affettive delle relazioni, se positive, consolidatesi durante il periodo di affidamento, nel caso il minorenne cambi famiglia e ciò corrisponda al suo superiore interesse.

Nota dell'11-05-2018 (sensibilizzazione sull'attuazione legge per la continuità degli affetti ad Anci e servizi sociali)

Nota dell'11-05-2018 (sensibilizzazione sull'attuazione legge per la continuità degli affetti ai Tribunali per i minorenni)

Nota dell'11-05-2018 (sensibilizzazione sull'attuazione legge per la continuità degli affetti al Ministero della Giustizia)

Nota dell'11-05-2018 (sensibilizzazione sull'attuazione legge per la continuità degli affetti al Cnoas)

Scheda sulle raccomandazioni: http://www.garanteinfanzia.org/sites/default/files/scheda-raccomandazioni-affetti-affido.pdf