Proposte e pareri

L'Autorità garante formula pareri, osservazioni e proposte sulle leggi e le politiche che riguardano i bambini e gli adolescenti. La legge istitutiva (legge 112/2011) prevede espressamente che esprima il parere sul Piano nazionale di azioni e di interventi per la tutela dei diritti e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva, sul Rapporto che il Governo presenta periodicamente al Comitato ONU relativo allo stato di attuazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia in Italia, sui progetti di legge all'esame delle Camere e sugli atti del Governo in materia di tutela e promozione dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. La legge istitutiva prevede, altresì, che l'Autorità garante possa formulare osservazioni e proposte per la prevenzione e il contrasto degli abusi sull'infanzia e sull'adolescenza, oltre che sull'individuazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali relativi alle persone di minore età. Per tutto questo l’Autorità garante monitora gli atti del Parlamento e del Governo che riguardano i temi di interesse e può essere audita dalle Commissioni di Camera e Senato.

Pareri

Parere alle Commissioni speciali di Camera e Senato sullo schema di decreto legislativo di adeguamento al Regolamento 2016/679 UE
- Allegato al parere

Parere alla Presidenza del Consiglio dei ministri sullo schema di decreto legislativo di adeguamento al Regolamento 2016/679 UE

Parere dell'Autorità garante al V e VI rapporto governativo al Comitato Onu sui diritti del fanciullo
 

 

 

Note

Nota del 06-06-2018 (osservazioni su schema regolamento Agcom per la classificazione di opere audiovisive destinate al web e dei videogiochi)

Nota del 05-06-2018 (anticipazione del rapporto Agia Unhcr 2017 sulle visite ai centri di accoglienza dei minori stranieri non accompagnati)
- Allegato alla nota

Nota dell'11-05-2018 (sensibilizzazione sull'attuazione legge per la continuità degli affetti ad Anci e servizi sociali)

Nota dell'11-05-2018 (sensibilizzazione sull'attuazione legge per la continuità degli affetti ai Tribunali per i minorenni)

Nota dell'11-05-2018 (sensibilizzazione sull'attuazione legge per la continuità degli affetti al Ministero della Giustizia)

Nota dell'11-05-2018 (sensibilizzazione sull'attuazione legge per la continuità degli affetti al Cnoas)

Nota del 10-05-2018 (nomina dei tutori volontari - comunicazione agli uffici giudiziari al Ministero della Giustizia)

Nota del 04-05-2018 (stato di attuazione disposizioni sul sistema di prima e seconda accoglienza previste dalla legge n. 47 del 2017).

Nota del 20-03-2018 (sensibilizzazione supporto prolungato minori stranieri non accompagnati divenuti maggiorenni - ANCI)
 
Nota del 20-03-2018 (sensibilizzazione supporto prolungato minori stranieri non accompagnati divenuti maggiorenni - Cnoas)
 
Nota del 20-03-2018 (sensibilizzazione supporto prolungato minori stranieri non accompagnati divenuti maggiorenni - Tribunali per i minorenni)
 
Nota del 01-03-2018 (difformi applicazioni della procedura per il rilascio del permesso di soggiorno per minore età sul territorio nazionale)
 

Nota del 12-01-2018 (persone di minore età coinvolte in fatti aventi rilevanza penale – richiesta istituzione tavolo interistituzionale)

Nota del 04-01-2018 (tutela dei minori nel settore cinematografico e audiovisivo)

Nota del 20-11-2017 (misure necessarie per lo svolgimento dei compiti dei tutori volontari)
 
Nota del 14-09-2017 (richiesta informazioni su rilevazione dati minori stranieri scomparsi)
 

Nota del 11-08-2017 alle commissioni di studio per la riforma dell'ordinamento penitenziario

Nota del 15-03-2017 (rilascio permesso di soggiorno per minore età)

Nota del 18-10-2016 minori stranieri non accompagnati (Garanti regionali)

Nota del 18-10-2016 minori stranieri non accompagnati (Ministero)

Nota del 30-08-2016 (riforma Tribunale per i Minorenni)

Nota del 05-08-2016 (prevenzione e contrasto abusi e violenze su persone di minore età)

Nota del 15-07-2016 (minori stranieri non accompagnati)

 

 

 

Lettere

Lettera del 27-06-2017 al presidente della commissione Giustizia del Senato (modifiche in tema di procedibilità del delitto di atti sessuali con minorenne)